Piantagione di marijuana in un campo del comune di Milano: si indaga

Il campo è del comune, ma da anni affittato ad un’azienda agricola, che si dichiara estranea

Incredibile scoperta degli agenti del commissariato di Rho Pero in un campo agricolo di oltre due ettari di proprietà del comune di Milano, ma da anni dato in affitto a una piccola azienda agricola.

Nel terreno, che affaccia sulla tangenziale Ovest e sorge tra via Ghisolfa di Rho e via Silla del capoluogo, i poliziotti hanno infatti trovato una vera e propria piantagione di marijuana, il cui proprietario è – ad ora – ignoto.

A portare alla luce la piantagione è stato il buon occhio di un agente, che – di passaggio accanto al campo – ha notato, tra le tante piante di mais presenti, una con foglie decisamente differenti.

Ai poliziotti è bastato un rapidissimo controllo per trovarsi di fronte a cinquanta piante di marijuana, tutte ormai alte un metro e mezzo e ben nascoste tra la piantagione di mais.

Il campo – spiega il commissariato di Rho in una nota – è stato isolato e le piante sono state disseminate e sottoposte ad un accurato processo di conservazione in attesa di essere analizzate e sottoposte a sequestro penale.