Senegalese patteggia 7 mesi di reclusione per una coltellata a un poliziotto

Senegalese patteggia 7 mesi di reclusione, per una coltellata a un poliziotto

Savona – La perizia psichiatrica lo ha giudicato parzialmente incapace di intendere e volere e, di conseguenza, imputabile. Così questa mattina Filly Sorra, il senegalese di 21 anni arrestato il 3 febbraio scorso per aver ferito con una coltellata un poliziotto, ha patteggiato sette mesi di reclusione.

L’aggressione era avvenuta davanti al seminario vescovile della Villetta: gli agenti erano intervenuti perché lo straniero stava dando in escandescenze, ma alla vista della pattuglia Sorra si era scagliato contro la polizia.