Milano, bambina dimenticata in auto: salvata dalla polizia

In pochi minuti la bambina è stata “liberata”. I sanitari l’hanno portata al vicino ospedale San Carlo per i necessari accertamenti ma la questura di Milano riferisce che la piccola sta bene. La donna era convinta di avere portato all’asilo sua figlia: si tratta quindi di una dimenticanza.

E, proprio per prevenire questi episodi, è sempre più diffusa l’abitudine degli asili di contattare i genitori se i figli non arrivano a scuola una determinata mattina. Una simile iniziativa è stata presa, ad esempio, da tutti gli asili di Gorgonzola, autonomamente, mentre il Comune di Segrate ha introdotto un protocollo che tutti gli asili in città seguiranno d’ora in poi.

Today