Buono a sapersi: le 7 cose che il fisco non ti può assolutamente pignorare

In sintesi, si legge sul portale, una casa non è pignorabile se (alternativamente):

– il debito è inferiore a 120mila euro o la somma degli immobili del debitore non supera 120mila euro;

– la casa è l’unico immobile di proprietà del debitore, purché vi abbia fissato la residenza, non sia di lusso e sia accatastato come civile abitazione.

Se la casa è invece inserita nel fondo patrimoniale, sottolinea ‘La legge per tutti’, non è al sicuro: “I più recenti sviluppi giurisprudenziali intendono i debiti fiscali come contratti per i bisogni della famiglia e, come tali, sono insensibili allo schermo del fondo patrimoniale”. Quindi, “il fisco può pignorare la casa che il debitore abbia conferito nel fondo”.