Sette anni fa Maurizio De Giulio aveva provocato un altro incidente

Sette anni fa a Moncalieri, sempre nella cintura di Torino, era stato arrestato dopo aver provocato un incidente perché aveva bevuto. Dopo aver litigato con la moglie era salito in auto a tutta velocità. A un semaforo aveva bruciato un rosso,schiantandosi contro le auto incolonnate. Poi aveva aggredito i vigili urbani che lo invitavano a salire sull’ambulanza e arrivato in ospedale aveva minacciato due carabinieri, finendo così in manette.

De Giulio è risultato positivo all’alcol test e su di lui pesa l’accusa di omicidio stradale. Secondo alcuni testimoni, il conducente del furgone avrebbe inseguito i due giovani sulla moto e li avrebbe investiti all’altezza di una rotonda. “Io l’ho fatta, io la pago”: questo lo sfogo con i presenti, subito dopo l’incidente di De Giulio. L’artigiano è ora recluso al carcere ‘Lorusso e Cotugno’.

huffingtonpost