Bambini dimenticati in auto: l’appello di una mamma per scongiurare la tragedia

Bambini dimenticati in auto: l’appello di una mamma per scongiurare la tragedia

Il recente episodio di cronaca accaduto a Milano ci ha riportato alla tragica realtà dei bambini dimenticati in auto al sole, addormentati sul seggiolino. Fortunatamente questa volta si è evitato il dramma, grazie al pronto intervento di un passante. L’uomo ha notato una bambina dimenticata sul seggiolino posteriore di un’auto parcheggiata al capolinea della metropolitana di via Bisceglie a Milano. Ha chiamato subito i soccorsi e per la piccola è stato evitato il peggio.

Questi fatti di cronaca ci ricordano che dimenticare i bambini in auto è molto più facile di quanto si possa pensare. La nostra mente gioca brutti scherzi e capita alle volte di dimenticare anche le cose più importanti. Può essere un black-out momentaneo del cervello, un caso di burn out (stress eccessivo) oppure, come di solito vengono chiamati questi casi, una amnesia dissociativa.

Gli statunitensi l’hanno chiamata Forgotten Baby Syndrome, Sindrome del Bambino Dimenticato. Ne hanno analizzato in dettaglio le caratteristiche e hanno offerto anche una soluzione. Negli Stati Uniti, infatti, i casi di bambini dimenticati in auto sono moltissimi. Il fenomeno è iniziato molto prima che da noi e ha colpito tutti i tipi di genitori, da quelli più scrupolosi ai più distratti, di tutte le estrazioni sociali.