“Ajeje Brazorf” arrestato per spaccio

Spacciatore prende spunto da un film per cambiare la sua identità.

Milano – Un 52enne già noto alle forze dell’ordine, italiano, si faceva chiamare Ajeje Brazorf come il personaggio inventato dal trio Aldo, Giovanni e Giacomo, tanto da metterlo anche sul citofono di casa. – LEGGI ANCHE: In metro senza biglietto né documenti, multato Ajeje Brazorf

Ad arrestarlo con l’accusa di spaccio, gli agenti del Commissariato di Lambrate che hanno effettuato una perquisizione nell’appartamento dove hanno rinvenuto 77 grammi di hashish e marijuana e 145 euro in contanti.

L’uomo, disoccupato, vive da solo con il proprio cane.

Appena qualche mese fa, un “omonimo” era già stato protagonista delle cronache – LEGGI ANCHE: In metro senza biglietto né documenti, multato Ajeje Brazorf