Ladre nomadi con l’ecografia in borsa per dimostrare di essere incinte: così non posso essere arrestate

Ma è in stato di gravidanza e quindi la condanna diventerà effettiva qualdo il figlio che porta in grembo avrà compiuto un anno.

L’altra rom ha 20 anni, 5 alias e pure lei è incinta. La prima è stata riconosciuta responsabile, tra l’altro di un furto messo a segno a Udine nell’aprile scorso ai danni di una signora che ha riconosciuto il suo volto. A denunciarle, ieri, martedì 11 luglio, gli uomini della squadra volante della Questura.

LEGGO