I 28 incredibili usi del perossido di idrogeno che probabilmente non conoscevi

8. Infezioni nasali

Un cucchiaio di perossido di idrogeno aggiunto a 1 tazza di acqua non clorata (non di rubinetto) può essere usato come spray nasale. A seconda del grado di coinvolgimento del setto nasale, si dovrà regolare la quantità di perossido utilizzato.

9. Cura di ferite

Il perossido di idrogeno è usato in medicina per la pulizia di ferite, per rimuovere tessuto morto, e come agente di pulizia delle ferite della bocca. Il perossido inoltre ferma lentamente le ferite sanguinanti. Si consiglia l’immersione totale di infezioni o tagli per cinque-dieci minuti più volte al giorno. Tuttavia l’azione di lavaggio e risciacquo è già efficace. Si consiglia di non lasciare la soluzione sul tessuto aperto per lunghi periodi di tempo poiché come molti antisettici ossidativi, il perossido di idrogeno provoca danni lievi al tessuto nelle ferite aperte. E’ importante usare con cautela.