“Ho sentito la mia Nikki morire”, la moglie lo chiama al telefono e all’improvviso viene aggredita in casa

L’uomo, ancora al telefono, ha ascoltato la sua Nikki implorare per la sua vita fino all’urlo fatale. L’aggressore le ha inflitto due coltellate letale e l’ha uccisa lasciando Daniel dall’altra parte della cornetta impotente.

La notizia apparsa sul The Sun è rapidamente rimbalzata in tutta la Gran Bretagna. L’articolo racconta di come il marito abbia provato invano ad avvertire la polizia con il telefono dell’albergo. Ma era troppo tardi.

leggo