La frutta secca ha incredibili benefici sulla salute


Per l’osteoporosi: mandorle e pinoli

La frutta secca è una buona fonte di calcio, consigliata a chi segue una dieta senza latticini per motivi di intolleranza o perché ha adottato uno stile di vita vegano. I frutti che ne contengono di più sono le mandorle (269 mg di calcio ogni 100 grammi).

I pinoli, invece, contengono una buona quantità di zinco (6,45 mg ogni 100 g), un elemento che favorisce la formazione e il rafforzamento delle ossa.

Una manciata al giorno di mandorle e pistacchi per ossa più forti! Sono un cibo ideale per gli anziani e le donne in menopausa.

 

viverepiusani