Francesco, ucciso dalla mamma comandante della Polizia Locale

Argentario, la comandante della polizia municipale spara in testa al figlio e si uccide

Loredana Busonero, la comandante della polizia municipale di Monte Argentario, ha sparato al figlio di 17 anni, Francesco Visconti, e poi si è tolta la vita nella casa di famiglia a Porto Santo Stefano. A dare l’allarme i vicini, che hanno sentito distintamente due colpi esplosi dalla pistola d’ordinanza della 55enne.

Il figlio, contrariamente a quanto appreso in un primo momento, è morto poco dopo e purtroppo non è stato necessario il trasferimento in ospedale. Il dramma si è consumato stamattina a Porto Santo Stefano, in casa della donna. Loredana Busone, comandante dei vigili urbani, è la ex moglie di Marco Visconti, sindaco di Monte Argentario deceduto lo scorso anno per un aneurisma cerebrale.