Cadavere di un bimbo ritrovato in blocco di calcestruzzo: arrestati genitori

Al momento la polizia è in attesa dell’esame del Dna per confermare se i resti trovati appartengano a Evan, ma la possibilità che non siano del bambino scomparso è abbastanza remota. «Il mio assistito Carlo Brewen, il padre del bimbo, si è sottoposto al test per poter confermare che il Dna combaci – ha detto l’avvocato dell’uomo a KWCH – Era da mesi che sapevamo della scomparsa del piccolo e Carlo aveva presentato una richiesta in tribunale per l’affidamento e per allontanarlo da quella casa».

Intanto l’indagine continua, mentre la polizia ha reso noto di essere arrivata a un’identificazione provvisoria della vittima. «Attendiamo i risultati conclusivi dell’autopsia – ha detto l’agente Charley Davidson – I nostri pensieri e preghiere vanno alla famiglia del bambino e agli altri che sono stati coinvolti in questa tragedia».

Il Mattino