Giuseppina Fattori: “Voglio morire qui”, la battaglia di una terremotata di 95 anni

“Voglio morire qui”, la battaglia di una terremotata di 95 anni

“Voglio morire qui”.

Giuseppina Fattori, detta Peppina, 95 anni, vuole rimanere dove ha sempre vissuto: a Fiastra, nel Maceratese, uno dei paesi colpiti dal terremoto del centro Italia.

Dopo che il sisma aveva distrutto la sua casa, la donna ne aveva fatta costruire una più piccola, in legno.

”Ma la burocrazia l’accusa ora di aver realizzato un abuso edilizio”, scrivono i media locali.

Nonostante l’invito a lasciare la nuova abitazione, che le verrà sequestrata dallo Stato, lei non si perde d’animo: ”Io da qui non me ne vado”.

Per sostenerla è scattata una mobilitazione di amici e conoscenti, pronti ad appoggiarla al grido di “Salviamo Peppina”.