Tragedia a Brescia: bambina muore aggredita da un rottweiler, nonno ferito

Una bambina di un anno è morta azzannata da due cani rottweiler. È accaduto a Flero, in provincia di Brescia. La bimba, di origine straniera, stava giocando nel cortile di casa quando due rottweiler (ancora non si sa se appartenenti alla sua famiglia o ad altri) l’hanno azzannata fino ad ucciderla.

Il nonno della bambina, secondo la ricostruzione dei carabinieri, ha cercato di salvare la nipotina ma è stato a sua volta morso. I militari hanno dovuto abbattere i due cani per riuscire a entrare nel cortile.