Straniero armato di bastone. Prima ruba, poi l’aggressione

“È la prima volta che mi capita una cosa del genere” ha commentato l’avvocato della difesa Mario Leone. “Il mio assistito sostiene che cercava la fermata della corriera perché doveva raggiungere un fratello a Nizza, dove probabilmente avrebbe potuto trovare un lavoro”. Lunedì mattina il giudice del Tribunale di Imperia ha convalidato l’arresto e rinviato l’udienza al 25 settembre. L’appuntato ha riportato ferite lievi con una prognosi di 7 giorni.

LiberoQuotidiano