Zuluaga esce dal carcere e sparisce: era stato condannato per due stupri a Treviso

A carico di Zuluaga c’era un’altra condanna di 6 anni e 2 mesi per aver violentato un’amica di sua madre. Ma un cavillo lo ha salvato, lasciando litigare i magistrati italiani e quelli francesi. Zuluaga era stato fermato in Francia 11 giorni dopo lo stupro, stava provando ad arruolarsi nella Legione straniera, quando gli è arrivato il mandato di arresto europeo. Quel documento lo fece arrestare, ma solo per quel reato. Quando dalla procura di Treviso hanno chiesto alle autorità francesi di estendere il mandato anche alla seconda sentenza. Una decisione mai arrivata da Parigi, mentre il colombiano usciva dal carcere di Piacenza per poi sparire nella clandestinità.

LiberoQuotidiano