Torino, G7. Due agenti feriti dall’ira degli idioti. Il poliziotto «Siamo stanchi di farci lanciare addosso qualsiasi cosa»

arresto obbligatorio strumentale al giudizio per direttissima anche nei casi di travisamento, altrimenti si incorre in casi come quello di Bologna dove persone sono state denunciate oltre cinquanta volte con prove inoppugnabili come filmati e altro, e non patiranno mai una condanna perché i procedimenti andranno in prescrizione.

Protestare è lecito – e conclude – ma rispettando le regole e le istituzioni dello Stato, cosa che ahimè non avviene, con buona pace di chi dovrebbe tutelarci».

SAPNAZIONALE