Il killer di Las Vegas è Stephen Paddock: “Ha sparato sulla folla per 20 minuti”

Il ‘upo solitario sparava dall’alto, dal 32esimo piano, dove -secondo le registrazioni tra la polizia intercettate dai media americani- è stato ucciso quando gli agenti hanno fatto irruzione nella sua stanza. Secondo le autorità non si tratterebbe di terrorismo.

Il Giornale