Roma, quindicenne preso a bottigliate in testa per il cellulare

Il ferito è stato trasportato in ospedale: presenta dei tagli ed ecchimosi al capo provocati dal corpo contundente. La polizia ha perlustrato la zona a caccia dei responsabili che sono riusciti però a far perdere le proprie tracce. E’ molto probabile, secondo gli investigatori, che abbiano raggiunto il vicino campo nomadi per poi sparire dentro una baracca.

Non è il primo episodio di criminalità che sarebbe legato a qualche malvivente del campo nomadi. I residenti si sono lamentati spesso di rapine e furti messi a segno da qualche criminale che ha accesso al campo.

LEGGO