Portiere muore in campo in Indonesia dopo aver perso i sensi. “Scontro di gioco fatale”

La tragica e tristissima vicenda di Choirul Huda, trentottenne portiere del Persela e della nazionale, sconvolge il calcio indonesiano. Due i gravissimi traumi riportati durante un’azione di gioco che, purtroppo, lo hanno condotto poco dopo alla morte.

Huda, che nei minuti finali della sfida con il Semen Padang era uscito a valanga sui piedi di un avversario, si era scontrato in maniera fortuita con un compagno di squadra, Ramon Rodrigues. L’impatto del ginocchio di quest’ultimo con il volto del proprio portiere è stato violentissimo ma nonostante questo Huda in un primo momento era rimasto cosciente.

Immediatamente soccorso, l’estremo difensore indonesiano aveva accusato forti dolori al capo e al petto e per questo motivo era stato portato via in barella.