Roma, nordafricano molesta una donna e picchia i poliziotti

Roma, nordafricano molesta una donna e picchia i poliziotti

Una giovane donna è stata molestata verbalmente da un 23enne nordafricano, E.P.A., nella stazione metropolitana di Roma Ottaviano. La ragazza ha immediatamente chiesto aiuto ad alcuni militari impegnati nell’operazione “Strade sicure”.

Al rifiuto posto dall’immigrato alla richiesta dichiarare la propria identità, i soldati hanno contattato la Questura perché mandasse una pattuglia.

Quando gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti e del commissariato Borgo hanno tentato di fermare il nordafricano per poterlo identificare, sono stati aggrediti. Alla fine il 23enne è stato arrestato per oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

LiberoQuotidiano