“E’ giunta la mia ora..” Ma arrivano i Carabinieri e il salvataggio è da film

La grande professionalità dei Carabinieri, fatta di sinergia tra equipaggi in strada, sala operativa e grande capacità di gestione del territorio hanno permesso ai militari di salvare un disperato impegnato in un tentativo di suicidio.

“E’ giunta la mia ora..” Ma arrivano i Carabinieri e il salvataggio è da film

GUBBIO – Si tratta di un uomo di 55 anni, originario di Gubbio e salvato in extremis dalla pattuglia.

E’ Lunedì mattina quando in sala operativa i Carabinieri ricevono la chiamata di un uomo che racconta, disperato, di essere prossimo al suicidio.

“E’ arrivato il mio momento, è ora…” Avrebbe detto l’uomo. Il Carabiniere che riceve la chiamata, uomo di esperienza, sa subito come comportarsi.

Lo tranquillizza, ci parla, lo convince a rivelare l’identità. Mentre lo tiene occupato al telefono, i colleghi risalgono a lui in quanto, probabilmente persona a loro già nota.

Mentre il Carabiniere della centrale operativa continua a tenerlo al telefono, i colleghi in pattuglia giungono sul posto che sanno essere della persona al telefono. L’intuizione è giusta perchè immediatamente trovano l’auto del soggetto.

 


Le ricerche durano poco, perchè l’uomo si trova a pochi metri di distanza, mentre è appeso ad una corda. I Carabinieri immediatamente si gettano verso la persona.

Uno lo carica sulle spalle mentre l’altro taglia la corda con il quale l’uomo stava cercando di impiccarsi.

L’uomo, subito soccorso dal 118 è stato salvato.
Grande intervento dei Carabinieri quindi. Pochi minuti dopo e l’esito sarebbe stato il più tragico.