Dormono in auto da mesi: donate alcune notti in albergo ai coniugi disperati

 Dormono in auto da mesi: donate alcune notti in albergo ai coniugi disperati

Una storia che abbiamo trattato pochi giorni fa, quella di Arcangelo e Nicola, due coniugi di Torino in grossa difficoltà fisica ed economica

Una storia venuta alla luce in particolar modo grazie all’impegno del quotidiano locale CronacaQui che ne ha parlato

La buona notizia è nella mobilitazione dei cittadini. Ai due coniugi in difficoltà, secondo quanto riporta il quotidiano, sarebbero state assegnate alcune notti in albergo

Sarebbero stati gli aiuti dei lettori e di alcuni residenti del quartiere torinesi dei due coniugi (Barriera di Milano) e permettere a Nicola e Arcangela di passare qualche momento di tranquillità.

I due coniugi, come riportato anche nel nostro precedente post, dormono da diversi mesi nell’auto di proprietà assieme a due cani.

Nicola, invalido e con gravi problemi di salute, riceve una pensione di invalidità di neanche 300 euro ed è costretto a vivere usando tre volte al giorno, con un Cpap, che però senza corrente elettrica è inutilizzabile.

Una vicenda, ricordiamo, iniziata nel lontano 2009, quando all’uomo venne riscontrato un principio di ischemia celebrale.

Quella trovata dai volenterosi lettori di CronacaQui è comunque una soluzione d’emergenza. La buona notizia invece arriva proprio sul fronte Cpap

Infatti, riporta il quotidiano “Il cuore di una commerciante di Barriera ha risolto, in parte, i suoi problemi. Nicola ha potuto attaccare il Cpap alla corrente. Ringraziamo questa negoziante per l’aiuto che ci ha dato”.

 

Ma non solo: altri cittadini entrati a conoscenza della storia di Nicola e Arcangela, si sono autotassati per permettere alla coppia di andare a dormire in un piccolo albergo.

Ricordiamo come già fatto in precedenza che chi volesse dare un aiuto alla coppia può chiamare al numero di telefono 340.6558057.