La Stradale trova 65 Cuccioli Schiacciati in gabbie per pollame tra i loro escrementi: salvati dai poliziotti

65 Cuccioli Schiacciati in gabbie per pollame tra i loro escrementi: salvati dai poliziotti

Nuovo salvataggio di animali indifesi da parte della Polizia Stradale
Questa volta siamo ad Udine. E’ stata una pattuglia della sottosezione autostradale di Amaro a salvare i cuccioli.

Gli agenti della polstrada hanno infatti fermato per un controllo un’auto con targa straniera, sul tratto della A23 altezza Udine e direzione Venezia

I poliziotti, insospettiti, hanno perquisito il mezzo trovando sono stati trovando ben 65 cuccioli, alcuni di neanche un mese

 

 

in condizioni igieniche pessime, lasciati negli escrementi, al freddo, in gabbiette per polli. Alcuni di loro non svezzati. Privi di microchip, vazzinazione e controllo di ogni genere.

Presumibilmente di razza, destinati a clientela italiana, sul mercato potrebbero avere un valore attorno ai 70mila euro

I 65 animali sono stati presi in carico e visitati dal veterianario dell’azienda sanitaria locale.

Naturalmente, viste le condizioni, sono risultati tutti in brutte condizioni di salute: disidratati perché senza acqua, provati da un viaggio terribile. Alcuni con dissenteria e vermi.

Il responsabile e autista del mezzo è risultato essere un calabrese di 71 anni assieme ad una donna polacca di una decina di anni più giovane, entrambi sono risultati con precedenti di polizia

 

FOTO IL GAZZETTINO

 

I due sono stati denunciati per traffico illecito di animali da compagnia e multati per 70mila euro dagli agenti dell’ispettore capo Sandro Bortolotti.

Chi volesse prendersi cura degli animali può contattare la polizia stradale di Amaro

Le bestiole andranno però curate attentamente perché come scritto sopra, trovate in pessime condizioni.

L’assistenza può essere anche lunga. Tuttora in “affido” alla stradale di Amaro, tel. ​0433466081