Milano, aggredita e rapinata in Porta Venezia: “Hanno preso anche il cane”

Milano, aggredita e rapinata in Porta Venezia: “Hanno preso anche il cane”

Tanti nel quartiere stanno aiutando la donna a ritrovare il suo volpino bianco, Lisa, sparito la sera di Natale dopo l’aggressione

Un brutto episodio accaduto la sera di Natale mentre stava rientrando a casa.

Succede a Milano, porta Venezia. Una donna, dopo l’usuale passeggiata con il proprio cane è stata pesantemente aggredita in via Melzo, in zona Porta Venezia.

Gli aggressori le hanno portato via qualsiasi cosa: dal cellulare a – persino – il cane.

Infatti, da quel momento non si trova più Lisa, il suo volpino bianco. Lo racconta la padrona stessa a Repubblica.

La sua brutta avventura è finita sulla social street del quartiere e ora in tanti si stanno adoperando per aiutarla a ritrovare la sua cagnolina di cinque anni.

 

 

Questa notte una nostra amica è stata picchiata e derubata in porta Venezia. È successo alle 2.30 del mattino in via Melzo.

Le hanno portato via il cellulare e anche il suo cagnolino volpino bianco di nome Lisa: anni 5, chip a nome di Sandich Tatiana. Chi avesse informazioni utili al suo ritrovamento ci scriva”, è uno dei tanti post che si trovano su Facebook.

A diffonderli anche l’associazione Agiamo Amici dei Giardini Montanelli, lì nei giardini pubblici dove in tanti portano il loro cane a passeggio.