Ilva, polvere nera sui banchi di scuola: la foto diventa virale

Ilva, polvere nera sui banchi di scuola: la foto diventa virale

Sono immagini decisamente pesanti quelle diffuse sul web e riprese dal tgcom24.

Le foto mostrano un banco impregnati di polvere nera con una frase che accompagna l’immagine: “Gli alunni dopo due giorni di Wind day hanno ripulito i loro banchi e questo è il risultato”.

La foto scattata in una scuola di Taranto vicino all’Ilva, che testimonierebbe quindi la qualità dell’aria respirata da chi vive in quelle zone, è diventata subito virale.

Secondo tgcom24, le scuole del quartiere a ridosso del Siderurgico restano chiuse per ordinanza sindacale.

Immagine correlata

 

E alla ripresa delle lezioni, dopo due giorni di “vacanze forzate”, sui banchi di una classe sarebbero stati trovati residui di polvere minerale

Sulla vicenda è intervenuta Elisabetta Scalera, dirigente scolastica dell’istituto comprensivo Vico-De Carolis (da cui dipende anche il plesso Deledda) che chiarisce:

Non esiste che i bambini puliscano i banchi. Non si dica questo, è falso. Non sono sicura nemmeno che quella foto sia stata scattata in una delle nostre aule scolastiche“.

E’ una situazione orrenda e inaccettabile – ha twittato in serata il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda – che va avanti da decenni. Per risolverla dobbiamo coprire i parchi minerali. I lavori iniziano a febbraio. Finalmente”