Ancora terremoto, trema la terra tra Calabria e Campania

Terremoto nel mar Tirreno di 2.7. La scossa alle 6.26 tra Calabria e Campania

Ancora una scossa di terremoto, lo riporta AmalfiNotizie.

Il sisma si è verificato all’alba di ieri mattina nel Mar Tirreno, esattamente al largo della Costa della Calabria nord occidentale, in provincia di Cosenza.

La scossa registrata è stata di magnitudo 2.7 ed è stato registrato, alle 6.26 a 17 chilometri di distanza da Diamante. ad una profondità di 209 chilometri.

A confermare il tutto è il sito dell’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia.

Stando a quanto si apprende da Il mattino la scossa sarebbe stata avvertita anche nel Golfo di Policastro a oltre una ventina di chilometri dall’epicentro.

La scossa di ieri mattina all’alba registrata nel mar Tirreno sarebbe stata avvertita, secondo quanto riferito dall’edizione on line de Il Mattino,

0soprattutto da chi vive ai piani alti delle abitazioni.

La scossa di 2.7 sarebbe stata percepita a Sapri e nei comuni limitrofi del Golfo di Policastro.

Negli scorsi giorni in italia i sono verificate numerose scosse, dal Nord al Sud