Ubriaco colpisce con pugno un carabiniere, in manette un marocchino di 48 anni

Ubriaco colpisce con pugno un carabiniere, in manette un marocchino di 48 anni

VADO LIGURE – Violento contro i Carabinieri intervenuti e anche per questo arrestato intorno a mezzanotte.

Lo ha preso di mira per essere intervenuto. L’uomo era probabilmente ubriaco.

E’ la “fine” di un marocchino di 48 anni. L’accusa nei confronti dell’uomo è quella di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e lesioni.

Secondo quanto ricostruito da primocanale.it, sito di riferimento della televisione locale ligure, il 48enne è andato in escandescenza in un locale di Vado Ligure.

L’uomo, visibilmente ubriaco, ha iniziato a disturbare gli altri avventori del locale.

Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri, ma alla vista dei militi il 48enne non si è placato e ha invece colpito al volto con un pugno uno dei carabinieri.

Subito fermato è stato trasportato in caserma a Savona per il riconoscimento. Sarà processato per direttissima.

Il carabiniere colpito ha avuto necessità delle cure mediche, per lui 10 giorni di prognosi.