Bimba senza braccio adotta un gattino con la sua stessa “bua”

Questa meravigliosa bimba non ha un braccio e adotta un gattino con la sua stessa bua: una storia che ci apre il cuore e ci dà speranza.

Scarlette Tipton adotta un gattino che ha la sua stessa bua. La bimba ha appena due anni, ma purtroppo si è ritrovata a lottare contro il cancro. Ci sono delle storie dei nostri amici animali che ci commuovono.

Il cancro le ha portato via il braccio sinistro. Nonostante le intemperie, la piccola è una forza della natura. Vive in maniera perfetta, cerca di reagire a tutto, e non si lascia mai abbandonare alla tristezza. Un esempio, dunque, per tutti noi.

Un giorno, va in visita alla San Jacinto Valley Animal, che è un rifugio per animali. C’era un gattino che avrebbe perso la zampa: i veterinari dovevano amputargliela. Tra la bimba e il gattino, però, l’amore era ormai nato: a prima vista!

La piccola, allora, ha detto alla sua mamma: “Abbiamo la stessa bua”. I genitori non ci hanno pensato due volte e hanno adottato il piccolo. Non potevano ovviamente fare scelta migliore: un amico fedele per la figlia, una salvezza per il gattino.

Hanno chiamato il gattino Doc: il suo compagno di giochi. I due giocano, corrono, saltano e dormono accoccolati. Qualcosa che riempie il cuore e che lo scalda di dolcezza e di bellezza, davvero commovente.