Coppia verbanese tenta il suicidio in una piazzola dell’autostrada: salvata dalla polizia

Hanno tentato il suicidio in una piazzola di sosta, la Polizia Stradale glielo ha impedito. Lo racconta La Stampa

È stato l’intervento degli agenti della polizia stradale di Romagnano Sesia a evitare che il loro tentativo di suicidio andasse in porto

Personaggi di questa vicenda sono una coppia residente della provincia del Vco, un uomo di 47 anni e una donna di 45.

Avevano deciso di farla finita e per compiere l’estremo gesto avevano deciso di andare con l’auto in un’area di sosta vasta e buia della autostrada A26.

I due hanno ingerito tranquillanti e alle braccia si sono procurati ampi tagli.

È stata però una pattuglia della polizia stradale di Romagnano Sesia che, poco prima delle 23 del giorno di Pasqua, ha effettuato controlli alle auto che erano parcheggiate in quell’area di sosta.

E così quando si sono avvicinati a quest’auto hanno trovato la coppia in stato confusionale e sanguinante.

Subito sono stati chiamati i soccorsi: i due sono stati portati in ospedale a Vercelli. Ora sono fuori pericolo.