Pieve Torina e Muccia, le immagini hanno fatto il giro del web “pensili caduti nel villaggio già ripristinati”

Pieve Torina e Muccia, pensili caduti nelle Sae e muretto crollato prontamente ripristinati dai tecnici

“Forse non erano stati fissati a regola d’arte o più verosimilmente è stata la potenza della scossa a farli staccare dalla parete, ma le foto dei pensili caduti sopra il lavello di una sae (leggi su picchionews),

sono finite su tutti i giornali ed hanno fatto rapidamente il giro della rete, provocando, forse a torto, grande indignazione generale

inizia così l’articolo di una testata online locale a spiegazione di alcune immagini di interni devastati successivamente alle scosse di terremoto in centro italia, immagini che in queste ore hanno fatto il giro del web

Come ha raccontato il sindaco di Muccia in diretta al TGR delle 14, il disagio ha coinvolto solo poche costruzioni e considerando che il villaggio si trovava sull’epicentro, la cosa non è così strana

 

 

“Da una nota pubblicata sulla pagina social della Regione Marche, si apprende che l’intervento di ripristino, per i pensili caduti nelle tre sae (sulle 208) di Pieve Torina,

è stato pressoché immediato, con i tecnici che hanno ancorato alla struttura portante della cucina anche quelli delle altre casette.

Intervento invece un po’ più impegnativo, preso in carico comunque in tempi strettissimi e terminato nel tardo pomeriggio di ieri, è stato quello per la sistemazione del muretto a secco danneggiato nella stessa zona”