Allagano un asilo ed appiccano incendi per pubblicare il video sui social: denunciati

I carabinieri di Leini hanno denunciato quattro ragazzi maggiorenni abitanti a Mappano, perché ritenuti responsabili di danneggiamento aggravato e danneggiamento a seguito d’incendio, commessi il 28 luglio 2017, all’interno dell’ex asilo comunale di Mappano (To).

Sono entrati nell’edificio e hanno utilizzato un idrante antincendio per allagare l’edificio e hanno appiccato diversi incendi utilizzando carte e materiale plastico.

Il gruppo di vandali, riporta Sicurezza e Difesa, è stato identificato anche grazie alle telecamere di video sorveglianza installate nella struttura. I fermati hanno ammesso le loro responsabilità e hanno dichiarato di averlo fatto per puro divertimento. Uno dei membri del gruppo ha filmato il raid con il proprio telefonino con l’intenzione di pubblicarlo sui social