Joe, eroe a 4 zampe: perde la vita per salvare la sua famiglia da un attacco

Joe, il quattrozampe eroe: perde la vita per salvare la sua famiglia dall’attacco di due cani

Spesso gli animali hanno un cuore e una generosità molto più grande di quella degli esseri umani.

Sirtori (Lecco) – Joe è sicuramente uno di questi. Razza Shitzu di soli tre anni residente a Sirtori, poco più grande di un gatto come dimensione, ha sacrificato la sua vita per proteggere la famiglia che lo accudiva dall’attacco di un Pit Bull e un Boxer, appartenenti al vicino di casa. A raccontare questa vicenda commovente è Il Secolo XIX

Per il piccolo non c’è stato nulla da fare perché è stato sbranato senza pietà, ma il suo gesto ha comunque permesso alla moglie di Enrico e ai suoi due figli, di 14 e 4 anni, di mettersi in salvo.

Per loro Joe non era un semplice animale domestico, ma una persona in più della famiglia alla quale non si poteva fare a meno.

«I due cani del vicino sono sbucati dal nulla, dopo aver scavato un buco sotto una rete che separa il loro recinto dal nostro giardino – riferisce Enrico -.

Gli animali si sono diretti subito contro mia moglie e uno dei miei figli. Il nostro Joe però si è messo in mezzo permettendo loro di ripararsi».

 

 

Neppure i carabinieri, accorsi poco dopo, sono stati in grado di placare la furia dei due animali, ma hanno dovuto chiamare un veterinario dell’Ats e un’accalappiacani. Joe ora non c’è più, ma quello che ha lasciato è un messaggio che deve servire da lezione a tutti quanti.