Esce da casa e non torna più. Cristian, 20 anni, è sparito. La famiglia chiede aiuto

Ragazzo di 20 anni scomparso in Trentino, l’appello della famiglia su Facebook

Un ragazzo di 20 anni è scomparso in Trentino nella notte tra giovedì e venerdì, il 3 e il 4 maggio. Lo scrive Il Gazzettino

Il giovane si chiama Cristian Gennaio e, come riporta il quotidiano online “Dolomiti”, il suo cellulare risulta spento.

Cristian, 20 anni, è uscito dall’abitazione di Massone, frazione di Arco, in bicicletta e della sua scomparsa si stanno occupando ora i carabinieri di Arco e della compagnia competente, quella di Riva del Garda. Era uscito di casa dicendo che avrebbe fatto ritorno l’indomani.

Era vestito con una felpa nera con delle scritte bianche sulle maniche, jeans blu strappati e scarpe grigie. Ha i capelli scuri, tagliati molto corti e rasati ai lati.

 

Su Facebook l’appello di una delle sue sorelle, Rita Gennaio, che scrive: “È sparito, telefono spento e niente dietro, vive a Massone, è uscito il 4 notte e non e più tornato e lo stanno cercando in tanti. Se qualcuno lo vede gli dica di avvisarci o ci contatti”.