Dimenticano un alunno di 11 anni al termine di una gita: insegnanti denunciati

Sarebbe potuto accadere qualsiasi cosa, per fortuna il bimbo ha trovato una persona che lo ha soccorso

Non lo hanno dimenticato a casa come il Kevin di Mamma ho perso l’aereo e non sono i suoi genitori, ma ha dell’assurdo l’episodio avvenuto a Catania: e non è la trama di un film, è tutto vero ed è raccontato dal Messaggero.

“Un ragazzino di 11 anni è stato letteralmente dimenticato nel centro storico del capoluogo etneo, dove si trovava per una visita scolastica: per l’accaduto, due insegnanti sono stati denunciati dalla polizia.

Il bimbo è stato trovato in lacrime e spaventato, da una persona che ha poi avvisato i due insegnanti: uno di loro sarebbe andato a prenderlo in motorino consigliandogli di non dire niente a nessuno.

 

Bambino di 11 anni dimenticato in centro dopo la gita. Il prof: «Non dirlo a nessuno»

 

«Non raccontarlo, è un segreto», avrebbe detto all’alunno, rimproverandolo per essersi distratto e per aver perso i compagni.

Consiglio però non seguito dal ragazzino, che appena tornato a casa ha raccontato tutto a mamma e papà: i genitori hanno ovviamente sporto denuncia per abbandono di minore nei confronti dei due docenti, ‘colpevoli’ della grave disattenzione e mancanza”