Meteo: arrivano tre giorni di temporali intensi in tutta Italia, poi, finalmente il bel tempo

Piogge e temporali faticano stanno per colpire il nostro Paese, anche se le temperature saliranno gradualmente – scritto da Carlo Testa  Meteorologo – per Il Meteo

Quest’anno la Primavera sta mostrando tutto il suo lato instabile: piogge e temporali si alternano ormai da settimane su buona parte del Paese e lo faranno anche nel corso dei prossimi giorni.

Un nucleo di aria più fresca in quota ha raggiunto l’Italia a partire da Lunedì 21 Maggio, rendendo via via più instabile l’atmosfera; aria più fresca soltanto in quota, poiché al suolo le temperature sono destinate ad aumentare, soprattutto da Giovedì 24.

Lunedì 21 e Martedì 22, Italia nel maltempo: temporali e piogge si faranno via via più frequenti su tutto il Nord e poi verso le regioni centrali, con fenomeni localmente intensi sulla Toscana, sul Lazio (attenzione a Roma) e sull’Umbria.

Diffuso maltempo anche al Sud, soprattutto sulla Campania e sulla Basilicata. Non verranno risparmiate dalle precipitazioni le isole maggiori, con fenomeni temporaleschi a macchia di leopardo.

Temporali sì, ma temperature in aumento

Da segnalare, nel corso della giornata di Martedì, la possibilità di piogge abbondanti sulla città di Bologna, su buona parte della Toscana e sulla Campania, soprattutto tra avellinese e salernitano.

Mercoledì 23 assisteremo ad una attenuazione delle precipitazioni, che resteranno confinate lungo i rilievi alpini e in Appennino; saranno tuttavia possibili isolati temporali sulla Puglia, al mattino tra le province di Foggia e Taranto, poi a seguire su materano e potentino.

Precipitazioni attese Martedì entro sera

Giovedì 24 il sole tornerà su moltissime regioni, e assisteremo a un generale aumento delle temperature: fino a 26°C a Milano, 25°C a Torino, 26° C a Bologna.

A ridosso del prossimo weekend, gli ultimi aggiornamenti indicano il ritorno dell’anticiclone: sarà Scipione, simpaticamente chiamato così in onore di Scipione l’Africano, la prima fiammata africana dell’anno, proprio vicino all’inizio del mese di Giugno.

GUARDA LE MAPPE SUL METEO