Neonato abbandonato a Brescia, il capopattuglia che lo ha trovato: “Chi lo ha lasciato lo ha fatto con criterio”

Brescia. Un neonato di circa un mese è stato abbandonato in mezzo alla strada. E’ successo a Brescia nella giornata di ieri.

Il bimbo è stato notato da un residente che ha subito allertato le Forze dell’Ordine.

I primi a intervenire sono stati gli agenti della Questura che stanno ancora cercando i genitori del piccolo.

Il quotidiano Leggo ha riportato le parole di Antonio Matrano, Capopattuglia della Polizia di Stato

«Andrò a trovarlo in ospedale per vedere come sta. E’ una cosa che non mi è mai capitata».

Così Antonio Matrano, capopattuglia della volante Carmine della questura di Brescia, che è intervenuto sul posto dove era stata segnalata la presenza di un passeggino, trovando il neonato abbandonato.

«Chi lo ha lasciato lo ha fatto con coscienza: c’erano anche un biberon e una borsa con tutti i cambi. Il piccolo sembra in buona salute», ha aggiunto Matrano.