Terribile scontro in A22: un morto, un ferito grave e altri 8 in codice verde

Terribile scontro in A22: un morto, un ferito grave e altri 8 in codice verde. Lo riporta VeronaSera

Un terribile incidente è avvenuto sulla A22, tra i caselli di Ala e Avio, poco prima delle 11 di giovedì mattina.

Cinque automobili ed un mezzo pesante sono rimasti coinvolti in uno scontro al km 205 in direzione Sud, 1 chilometro prima di Affi.

Le persone coinvolte sarebbero in tutto 10, in aiuto delle quali sono state inviate 4 ambulanze e gli elisoccorsi di Verona e Trento: il bilancio vede 1 persona morta, 1 trasportata al Polo Confortini in codice rosso e 8 codici verdi.

A perdere la vita sul posto sarebbe stata una donna tedesca di 52 anni, mentre 4 donne sono state portate all’ospedale di Bussolengo, 1 al Santa Chiara di Trento, 1 persona in quello di Rovereto,

un’altra (come detto) in quello di borgo Trento e due (una signora di 57 anni e un uomo di 61) hanno invece rifiutato le cure perché illese.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Rovereto, Avio e Bardolino con tre mezzi

a supporto del personale medico e per mettere in sicurezza i veicoli, mentre rilievi e gestione della viabilità sono affidate alla Polizia Stradale e agli ausiliari dell’autostrada.

I pompieri si sono anche adoperati per estrarre quanto prima dalle lamiere la 52enne, che purtroppo non è sopravvissuta.

L’incidente ha provocato grandi disagi al traffico, con 8 chilometri di coda registrati in direzione Verona e 4 nell’altro senso, mentre sono stati chiusi i caselli di Rovereto Sud e Ala/Avio, sempre in direzione Sud.