Poliziotto investe un bandito durante l’inseguimento: sarà destituito

Un uso eccessivo della forza è costato carissimo ad un poliziotto che, durante un inseguimento, ha volontariamente investito un fuggitivo allo scopo di arrestarlo. Succede in Georgia negli Stati uniti

Il poliziotto dopo essere stato sospeso e posto sotto un’indagine interna, è stato infatti licenziato.

L’episodio è accaduto negli scorsi giorni nella città di Athens, nella contea di Clarke.

Taylor Saulters, questo il nome dell’agente destituito, insieme al collega Hunter Blackmon, stava cercando di fermare Timmy Patmon, un individuo con precedenti che aveva violato la libertà vigilata.

Mentre Blackmon inseguiva Patmon a piedi, l’agente Saulters ha deciso di procedere in auto, tentando in tutti i modi di fermare il fuggitivo.

Il poliziotto investe il fuggitivo durante l'inseguimento: licenziato

Alla fine, dopo averlo colpito e fatto cadere a terra, Saulters è riuscito ad arrestare Patmon, che ha riportato solo ferite lievi e, dopo essere stato portato in ospedale, è stato condotto in un carcere del luogo. Lo riporta un comunicato della polizia di Athens.