Mosca, taxi sulla folla in centro: 7 messicani feriti, fermato lʼautista

La polizia parla di incidente: il conducente, un 28enne originario del Kirghizistan, ha perso il controllo dellʼauto

Panico nel centro di Mosca, invaso dai tifosi al seguito delle squadre che partecipano ai Mondiali. Un taxi, su via Ilyinka, vicino alla Piazza Rossa, ha investito dei pedoni, ferendo 7 supporter messicani.

Lo riferisce la polizia, spiegando che la vettura, fuori controllo, ha prima colpito un segnale stradale e poi la folla. Il conducente è stato fermato: è un 28enne del Kirghizistan.

 

Lo schianto è avvenuto nei pressi del centro commerciale Gostiny Dvor su via Ilyinka, nel centro di Mosca.

Secondo alcuni testimoni, il conducente, dopo l’investimento, avrebbe tentato di fuggire, ma sarebbe stato bloccato da passanti e agenti. Forse era ubriaco. L’atto non sarebbe volontario, secondo la polizia che ha aperto un’inchiesta.