Choc in strada: con l’auto a folle velocità contro i Carabinieri. Era un pluripregiudicato senza patente

Rallenta all’alt dei Carabinieri, si finge collaboraticvo ma poi lo choc: accelera improvvisamente e tenta di investirli

E’ successo ad un posto di controllo. Così inizia l’iseguimento, prima in auto, poi a piedi in zona Lido Nazioni, Ferrara: alla fine l’uomo viene bloccato in viale Lapponia, nel parcheggio di fronte allo stabilimento balneare Galattico, e arrestato.

L’episodio si è verificato nel primo pomeriggio di venerdì 15 giugno, quando i Carabinieri del NORM di Comacchio erano impegnati in un ordinario controllo alla circolazione stradale

Alla guida un italiano classe 1991, pluripregiudicato e sottoposto alla misura cautelare coercitiva dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Dopo aver puntato con l’auto il militare che gli aveva intimato l’alt, il 27enne si è dato alla fuga per le vie del Lido, abbandonando poi la vettura per proseguire a piedi, cercando di dileguarsi. I carabinieri del Norm, però, lo hanno raggiunto e bloccato.

I militari hanno così scoperto che l’indagato stava guidando privo di patente, così l’auto è stata sottoposta a fermo amministrativo. Il conducente, invece, è stato condotto in camera di sicurezza in attesa del prrocesso per direttissima per resistenza a pubblico ufficiale.