Milano, scappano a un controllo della polizia e picchiano gli agenti

Hanno cercato di evitare un controllo della polizia e sono fuggiti via, arrivando ad aggredire con calci e pugni gli agenti.

E’ successo sabato nel primo pomeriggio in via Abbiati a Milano dove una volante ha fermato per un controllo due cittadini marocchini.

L’episodio è riportato da Milano Today – I due giovani, 34 e 21 anni, anzichè sottoporsi ali accertamenti hanno tentato la fuga, iniziando a correre incalzati dai poliziotti.

La corsa dei due, entrambi irregolari in Italia, è finita poco dopo quando sono stati raggiunti e bloccati.

Il più giovane, di fronte agli agenti ha cercato di divincolarsi mentre il 34enne ha usato la violenza, colpendo con calci e pugni la polizia.

 

 

I due agenti a causa delle contusioni riportate sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso e hanno avuto una prognosi di cinque giorni.

Mentre il 21enne è stato indagato per resistenza a pubblico ufficiale, per il connazionale invece sono scattate le manette ed è stato arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.