Donna trova ladro in casa: le frattura un polso, poi viene arrestato

Si è trovata a tu per tu con uno dei due ladri all’interno del suo appartamento e ha cercato di bloccarlo, ma alla fine la proprietaria della casa, una signora di 57 anni, ha rimediato la frattura del polso.

Alla fine il malvivente è stato rintracciato dalla Polizia, che l’ha arrestato. Come racconta il Gazzettino, l’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in un condominio di via Cairoli a Vicenza, a poche centinaia di metri dal teatro comunale.

La donna, rientrata a casa dopo il lavoro, si è subito accorta che qualcuno aveva forzato la porta d’ingresso, ma è riuscita comunque ad entrare. Una volta all’interno si è trovata di fronte due malviventi che stavano rovistando tra i cassetti delle stanze da letto.

Uno dei due è riuscito a dileguarsi, saltando dal terrazzo posto al primo piano, ma la donna, con grande sangue freddo, ha cercato di trattenere l’altro.

Ion Gabriel Sirbea

Tuttavia il ladro, Ion Gabriel Sirbea, 23 anni, pluripregiudicato romeno di 23 anni, già protagonista di colpi in appartamento, ha reagito divincolandosi e procurando alla proprietaria di casa la frattura del polso sinistro, per poi fuggire a sua volta.

Dopo l’allarme al 113 sul posto è stata dirottata una pattuglia del reparto prevenzione crimine di Padova, ieri presente in città per servizi di controllo: in breve tempo Sirbea è stato arrestato e identificato, mentre si cerca ora il suo complice.

Sirbea, in libertà vigilata con l’obbligo di firma, è stato processato stamane per tentata rapina aggravata con lesioni personali in concorso, e condotto in carcere a Vicenza.