In Italia la prima macchina che cura il tremore del Parkinson con gli ultrasuoni

Prima macchina che cura tremore del Parkinson con ultrasuoni © Ansa

 

All’inaugurazione è intervenuto anche il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. “Lo sviluppo di questa nuova medotica – ha concluso Cobello –

applicata ai trattamenti delle patologie neurofunzionali, consente di risolvere in modo immediato e con estrema accuratezza sintomatologie talmente gravi da interferire con la vita normale.

Pensiamo ad esempio al tremore causato dal Parkinson”.

Le applicazioni sono già state avviate con successo all’ospedale di Verona,

per curare patologie fortemente invalidanti su un campione pazienti selezionato da un team multidisciplinare di neuroradagiologi, neurologi, neurochirurghi e fisici medici.