Il viaggio speciale, 40 minuti per salvare tre vite: il “miracolo” dei Carabinieri con la supercar

Attorno alle 10.50 dunque, i Carabinieri sono giunti in ospedale dove hanno consegnato gli organi da trapiantare

Non è la prima volta che gli uomini dell’Arma, così come i colleghi della Polizia, vengono coinvolti in queste attività:

già nello scorso febbraio i militari erano riusciti a portare in città altri organi da trapiantare.

E allora, proprio come mercoledì mattina, hanno aiutato i medici a salvare delle vite