Aprono le farmacie solidali: medicine gratis per chi non ha reddito

saranno rifornite da Banco Farmaceutico che gestirà la raccolta e la distribuzione dei farmaci donati da cittadini e aziende, tra cui quelle aderenti a Assogenerici.

 

farmacisti volontari aderenti alla Federazione nazionale degli Ordini dei farmacisti (Fofi) distribuiranno prodotti secondo le prescrizioni mediche rilasciate dagli ambulatori solidali.

“Abbiamo cura di loro” è lo slogan che battezza il progetto che ha tra gli obiettivi la riduzione dello spreco di farmaci e la riduzione degli accessi impropri al Pronto soccorso.