Trapianto di faccia, uno dei medici è un precario da 2 mila euro lordi al mese

Eccellenza della medicina, tra i protagonisti di un intervento rivoluzionario per l’Italia, eppure precario.

E’ precario uno dei medici autore di uno degli interventi più complessi svolti in italia nell’ultimo decennio, parliamo del caso del trapianto di volto al Sant’Andrea di Roma nelle scorse ore.

Benedetto Longo – questo il nome – ha 41 anni ed è di Crotone e la notizia p che pur essendo un ottimo dottore, è un precario da 2 mila euro lordi al mese.

Un intervento complicato come detto, che richiede anni di studio e dedizione, eseguito non più di 40 volte in tutto il mondo.

Il sacrificio e l’abilità però, sappiamo, non sempre in questo paese vengono ripagati: