Mette una nota all’alunno: la mamma aggredisce la maestra che si sente male

Pomeriggio movimentato quello di ieri alle 17 a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria della zona, dove una madre ha aggredito verbalmente una maestra, “colpevole” di aver dato una nota disciplinare al figlio. La maestra, scrive il quotidiano canavese, si è anche sentita male ed ha chiamato il 118. E’ intervenuta un’equipe medica della croce rossa, giunta sul posto con un’ambulanza. Niente di grave, ovviamente: l’insegnante ha accusato solo un lieve malore forse spaventata dall’atteggiamento della mamma.

Sull’episodio sono adesso in corso le verifiche del caso da parte dell’istituto ma secondo quanto riportato sembra che i rapporti tra famiglia ed insegnanti fossero già compromessi da qualche tempo sia per presunti problemi comportamentali dell’alunno che per mancati incontri scuola – genitori richiesti a più riprese. Circostanza che, forse, ha ulteriormente acceso gli animi.

Fatto sta che ieri la mamma ha voluto vederci chiaro e nel tardo pomeriggio si è presentata davanti ai cancelli della scuola. Non essendo orario di ricevimento – si legge ancora – la maestra non ha accolto la mamma che, per tutta risposta, avrebbe perso le staffe. All’uscita, come detto, l’aggressione verbale e il successivo malore dell’insegnante.