Genova, si lancia dal viadotto dell’Autostrada: morto un ragazzo di 25 anni

Genova – Ha lasciato l’auto sulla corsia di emergenza, ha scavalcato il guardrail e si è lasciato cadere nel vuoto, lo riporta Liguria Notizie. Un giovane di 25 anni, residente nella zona di Struppa si è tolto la vita ieri sera, sull’autostrada A12 Genova Livorno per cause ancora da accertare.

Il corpo è stato ritrovato in via LungoBisagno Dalmazia, nella zona dell’isola ecologica Amiu. Sul posto sono accorsi i mezzi delle forze dell’ordine che, contemporaneamente, intervenivano anche sull’autostrada, sul viadotto che attraversa la Valbisagno, per quella che inizialmente era stata segnalata come un’auto in panne.

E’ bastato poco a collegare le due cose e accertare che si era trattato di un probabile suicidio. Indagini in corso per ricostruire quanto avvenuto e le motivazioni che hanno spinto un giovane di 25 anni a togliersi la vita.